giovedì 20 febbraio 2014

Francesco Del Zompo, designer e grafico, vince un... concorso letterario

Le vie del riconoscimento pubblico del proprio lavoro sono le più diverse, a volte le più imprevedibili. In un mondo sfrangiato e preda di deliri spesso innominabili, può accadere che un grafico, colui che traduce in segni e immagini un mondo da promuovere, decida di partecipare a un concorso letterario nazionale e, udite udite, di vincerlo in ex-aequo con Alberto Rudellat. È quanto accaduto al “nostro” Francesco Del Zompo, art director di UT, inventore e produttore degli “oggetti pensanti” che per anni hanno rappresentato la versione 3D dei temi proposti dalla rivista d'arte e fatti culturali. Però (un però c'è), tutto rientra nell'ordine delle cose serie e seriamente proposte.
Il Concorso, promosso da incostieraamalfitana.it e la Fiera del Libro in Mediterraneo, sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle attività culturali, in collaborazione con Design Artigianale, l'Associazione UniverCity Salerno, IperNetwork Team Salerno, riguarda infatti l'ambito del Desing Artigianale autoprodotto, quella nicchia della produttività artistico-artigianale così presente nella realtà italiana. Francesco Del Zompo ha raccontato il suo lavoro e la sua vita, corredato il tutto con un esempio degli oggetti pensanti uttiani, quelli che hanno contribuito a rendere la nostra rivista un prodotto editoriale unico nel suo genere. La giuria del Concorso, composta da Angelo Soldani, Marcello Napoli, Gerardo Malangone, Felice Naddeo e Fulvio Scarlata, ha premiato Francesco Del Zompo con la seguente motivazione: “...l'ironia attraversa per intero un saltellante racconto di sé, reso in prima persona, come il verbale d'una deposizione davanti al giudice, a discolpa (?) dell'eversivo proposito di correlare una rivista d'arte con strani e irriverenti oggetti-pensiero”. Grazie alla vittoria nel Concorso del Design Artigianale Autoprodotto, Francesco Del Zompo esporrà i suoi “oggetti-pensiero”, a luglio, in Costiera Amalfitana. Grande Francesco e grande UT, la “nostra” creatura.






















Gli step del premio:



29 Maggio - Roma
Conferenza stampa del programma "Incostrieraamalfitana" con la Giuria presieduta dal designer Angelo Soldani alla presenza di Antonio Polito, direttore del Corriere del Mezzogiorno. Verrà presentata una pubblicazione dei lavori premiati.


7 Luglio - presso più punti della Costiera Amalfitana

Inaugurazione mostra degli autori premiati.


Massimo Consorti

1 commento: